MUSEO VIRTUALE DEL MARE
viaggio nella cultura e nelle tradizioni
MUSEO VIRTUALE DEL MARE
viaggio nei sapori e nel folclore
MUSEO VIRTUALE DEL MARE
viaggio virtuale nelle bellezze della costa molisana
Previous
Next

IL MUMA

Il MUMA – Museo Virtuale Termoli, sito nel Castello Svevo, è un viaggio virtuale lungo la costa del Molise passando tra i Comuni di Termoli, Campomarino, Petacciato e Montenero di Bisaccia. Utilizzando la realtà virtuale, la realtà aumentata e le installazioni multimediali, il visitatore ha modo di immergersi tra i principali siti di interesse riguardanti il territorio costiero molisano. Una APP informativa guida il visitatore lungo il percorso museale che si sonda attraverso otto postazioni VR (virtual reality). Ad ogni sua tappa, attraverso l’utilizzo dei visori di realtà virtuale, è possibile effettuare una visita guidata per conoscere i borghi, le tradizioni, i siti archeologici, le torrette difensive, le aree naturalistiche, la pesca, l’enogastronomia ed i servizi turistici. Oltre alle postazioni VR, tramite un box olografico si ha la possibilità di ammirare un’ampia selezione dei reperti della collezione Regnoli. Infine, nella sala centrale del Castello ci si può immergere in un mondo sottomarino grazie all’installazione videomapping permanente.

AREE TEMATICHE

COMUNI COSTIERI

COMUNI COSTIERI

Nell’area delle città costiere è possibile immergersi nelle bellezze artistiche, architettoniche e monumentali dei quattro borghi della costa Molisana. E possibile visualizzare in realtà virtuale i caratteristici centri storici delle città, le chiese principali, i vari palazzi signorili e vari monumenti.

COLLEZIONE REGNOLI

COLLEZIONE REGNOLI

Alcuni anni fa, il dott. Roberto Regnoli, ha donato una serie di reperti archeologici al Comune di Termoli. E’ possibile vederli attraverso un dispositivo olografico, che mostra in 3D i reperti più importanti della collezione. Si possono ammirare altresi delle repliche fedeli di alcuni reperti realizzati con stampanti 3D e dipinti a mano.

AREE NATURALISTICHE

AREE NATURALISTICHE

Nell’area naturalistica è possibile ammirare il Parco Comunale di Termoli, polmone verde all’interno della città e le Dune sul lungo mare Nord. Ci si può immergere nella fantastica Oasi faunistica Ramitelli presso Campomarino, I meravigliosi Calanchi di Montenero di Bisaccia noti come lame, che si trovano alle spalle del Santuario della Madonna di Bisaccia e la Pineta di Petacciato, è una zona tranquilla caratterizzata da un bel mare.

PESCA ED ENOGASTONOMIA

PESCA ED ENOGASTRONOMIA

Assaggiare i piatti della memoria: questo è il territorio contraddistinto da una straordinaria varietà di delizie, la cui genuinità è garantita dalla presenza di pesce sempre fresco e da molte produzioni tipiche. Semplicità e materie prime a km 0 costituiscono i principali ingredienti dei piatti tipici della costa che, tramandati da anni, conservano ancora gli antichi sapori di un tempo.

SERVIZI

SERVIZI

Il litorale molisano si estende lungo 35 Km di costa bassa, dalla foce del fiume Trigno a quella del torrente Saccione, in Puglia, con diversi porti turistici ed un porto commercile come quello di Termoli. L'omogeneità della costa è interrotta dal promontorio sul quale sorge il borgo antico di Termoli circondato da alte mura fortificate che cadono a picco sul mare. Ed è proprio Termoli il centro balneare più rinomato della costa molisana grazie alla bellezza e all'ampiezza delle sue spiagge, nonché alle numerose e importanti attrezzature alberghiere.

CASTELLI E TORRI

CASTELLI E TORRI DIFENSIVE

Il territorio costiero annovera al suo interno diverse testimonianze di particolare rilievo, come emergenze di valore storico e architettonico di notevole interesse. Quest’ultimo, infatti, appare uno dei patrimoni più significativi del territorio anche se spesso il livello di conoscenza dello stesso è tra i più critici in rapporto alla sua rilevanza. I beni architettonici sono caratterizzati dalla presenza di castelli e fortificazioni militari, quasi tutte di epoca medievale.

FESTE E TRADIZIONI

TRADIZIONI

La forma festiva e devozionale più diffusa nei comuni costieri è sicuramente quella della festa patronale, in cui viene portato in processione un busto o un’altra icona del Santo o della Madonna venerati dalla comunità locale come protettori. La forma processionale si collega spesso a spettacoli di fuochi d’artificio, piccole fiere paesane, benedizioni dei fedeli e gite fuori porta.

ARCHEOLOGIA

ARCHEOLOGIA

Il patrimonio archeologico della costa molisana mette chiaramente in evidenza la presenza di siti fruibili liberamente, che pur trovandosi in un stato di abbandono, nascondono incredibili tesori in perfetto equilibrio con la natura. Fanno parte di questa categoria, non solo le aree relative all’archeologia classica, ma anche tutto quel patrimonio di archeologia industriale che mette in evidenza ciò che resta del lavoro dell’uomo.

AREA LUDICA

AREA LUDICA

L'area ludica è stata pensata per i bambini e gli adolescenti. All'interno è possibile cimentarsi in quiz di carattere inerenti al mare e alle città interessate dall'iniziativa. Inoltre è possibile attraverso la realtà aumentata giocare con la Sandbox , per promuovere l'educazione scientifica informale relativa ai bacini idrici, al mare e alla pesca.

VIDEOMAPPING 3D

VIDEOMAPPING

La sala centrale del Castello Svevo, è adibita al videomapping, ossia una particolare forma di realtà aumentata, o più in generale ascrivibile alla categoria della mixed reality, e consiste nell’arricchire, con la mediazione e l’uso di un sistema di video proiezione e un computer, la percezione sensoriale umana con l’aggiunta di ulteriori informazioni rispetto a quelle percepite dall’osservatore. L'utente si troverà immerso in un fondale marino, circondato dalle specie ittiche del Mar Adriatico
CONTATTI ED INFO